ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE MATTEI
Nuovo Erasmus al Mattei: “Food, cultural heritage and sustainable development"

Si è conclusa positivamente la prima fase del progetto Erasmus “Food, Cultural Heritage, Sustainable Development” che ha visto protagonisti 25 alunni del Mattei (9 della classe 2AMFC, 11 della 3AL e 5 della 3BL) che hanno ospitato 24 alunni della scuola internazionale ISENDOORN College di Warnsveld (Olanda).

La novità di quest’anno è che l’ormai tradizionale scambio tra classi (alla sua 6^ edizione) ha ottenuto i fondi Europei che permetteranno ai nostri alunni di sviluppare tutte le varie fasi del progetto, tra cui anche la consueta settimana da trascorrere nei Paesi Bassi ospiti dei ragazzi olandesi. Il progetto si concluderà ad Agosto 2020 (con la rendicontazione finale) e, oltre alle due settimane di incontro tra le 2 delegazioni, il lavoro sull’importante tema del cibo, della sua valorizzazione e delle modalità per non sprecarlo verrà svolto “a distanza” – con utilizzo di social media e Skype meeting.

Gli studenti hanno vissuto diverse esperienze: sono stati a Parma, Bologna e all’Abbazia di Chiaravalle; hanno partecipato a due laboratori (Pizza e Pasta) a FICO Eataly; hanno  visitato un’azienda del territorio che trasforma in modo sostenibile frutta e verdura; hanno avuto tempo libero per approfondire la conoscenza della nostra regione e, a scuola, hanno alacremente lavorato alla fase del progetto che prevedeva di delineare concreti scenari (da azioni reali a campagne di sensibilizzazione) cui rivolgere l’impegno a cambiare aspetti, nella comunità, e diventare più “sostenibili”.

 

Olanda1


Pubblicata il 05 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.