ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE MATTEI
Sostenibilità ed accoglienza al Polo Mattei

Si è appena conclusa la settimana della sostenibilità e il polo scolastico Mattei, membro ufficiale della Rete Nazionale "Scuol@genda 2030", ha organizzato nella mattinata di venerdì 27 settembre 2019 un incontro, in Aula Magna, rivolto alle classi prime dell’Istituto Tecnico Tecnologico, riguardante tali tematiche.

I ragazzi hanno avuto l’occasione di approfondire i contenuti di “Agenda 2030”, programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità, che ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, approvato dalle Nazioni Unite il 25 settembre 2015.

Con il supporto degli insegnanti hanno potuto comprendere il proprio ruolo nel futuro del pianeta come individui, come squadra e, soprattutto, come cittadini globali responsabili. I ragazzi sono stati motivati a raggiungere in prima persona gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, poter fare la differenza con le proprie scelte e le proprie azioni ed essere protagonisti attivi.

Inoltre, nell’ambito degli Obiettivi “Salute e benessere”, “Città e comunità sostenibili”, “La vita sulla terra”, “Istruzione di qualità” di Agenda 2030 e del progetto “Accoglienza Classi Prime” è stata organizzata, nel seguito della mattinata, una passeggiata ecologica con destinazione l’Agriturismo Battibue di Fiorenzuola d’Arda dove i ragazzi hanno avuto la possibilità di fare nuove amicizie e praticare attività all’aria aperta grazie agli ampi spazi verdi messi a disposizione dalla famiglia Bisagni Gian Piero.

E’ un appuntamento storico per i neo allievi che il Mattei organizza, ogni anno, per costruire atteggiamenti e comportamenti positivi, stimolare una più approfondita conoscenza di sé, dei propri interessi e delle proprie motivazioni, promuovere la socializzazione in classe e nella comunità scolastica, porre le premesse per relazioni umane positive tra tutte le componenti della scuola, fondate sul rispetto,  la collaborazione, la fiducia, l’impegno anche utilizzando attività ludico-sportive.

Gli alunni di tutte le classi prime hanno risposto con entusiasmo e partecipazione, sentendosi sin da subito coinvolti dai proff. Daniela Cervini, Gionatha Massini, Umberto Paviglianiti e Simona Cervini che li hanno accompagnati in questa avventura.


Pubblicata il 04 ottobre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.