La Banca d' Italia incontra le classi quinte del Mattei

L’anno in corso, si sa, non è semplice né da un punto di vista umano e ancor meno – forse – da quello didattico. Ciononostante l’Istituto Mattei non perde occasione per fare da veicolo di informazioni che hanno lo scopo di trainare gli studenti verso una prospettiva futura invitante o comunque stimolante.

In effetti, sono davvero numerosi gli eventi con tali finalità. Tra questi non possiamo dimenticare l’incontro delle classi quinte con la Banca d’Italia, filiale di Piacenza. Un incontro importante, formativo che ha visto i nostri studenti, prossimi all’ingresso con il mondo del lavoro, dialogare con esperti di educazione finanziaria.

In realtà non si deve parlare di un incontro semmai di un ciclo di seminari on line rivolto appunto agli studenti delle classi quinte AFM, LS e LSU, durante i quali è stata presentata la struttura organizzativa della Banca nella dimensione nazionale, internazionale nonché locale per approfondirne compiti istituzionali e servizi alla collettività.

Sul finire dell’ultimo ciclo le classi quinte AFM hanno sviluppato le tematiche relative all'Eurosistema, e ai compiti della banca centrale nell'ambito del meccanismo di vigilanza unico sulle banche e del Meccanismo di risoluzione unico delle banche e delle società di intermediazione mobiliare.